.Tegole fotovoltaiche

Le Tegole Fotovoltaiche rappresentano un’interessante soluzione per quanti vogliano utilizzare l’energia solare senza però scendere a compromessi sul piano estetico.

Architetti e designer concordano: i pannelli fotovoltaici, con la loro tipica colorazione e la loro forma squadrata, non eccellono in bellezza estetica.

Anzi, in molti casi l’incompatibilità architettonica degli impianti per la produzione di energia solare è la ragione principale di quanti rinunciano all’installazione dei pannelli sui propri fabbricati.

È vero, le esigenze dell’ambiente dovrebbero venire prima di tutto, anche perché solo con l’estetica non si va lontano, ma per accontentare i gusti dei più esigenti è arrivata una bella novità tecnologica: la tegola fotovoltaica. Si tratta di elementi in silicio amorfo che agiscono come dei piccoli pannelli collegati ad un unico impianto centrale: il silicio ha ottime proprietà assorbenti dell’energia solare e, grazie ad un efficiente sistema di trasmissione energetica, l’elettricità prodotta mediante il cosiddetto “effetto fotovoltaico” non subisce variazioni di rilievo rispetto ai pannelli solari tradizionali. Inoltre, con l’avanzamento stimato di questa tecnologia, si potrà ottenere una trasformazione della luce del sole in energia sempre maggiore, il che renderà le tegole fotovoltaiche sempre più efficienti e convenienti. Un vantaggio indiscutibile rispetto ai pannelli solari comuni è quello dell’inclinazione: mentre in un normale tetto fotovoltaico è necessario calcolare con particolare cura l’inclinazione del dispositivo rispetto all’incidenza dei raggi del sole, con le tegole in silicio questo aspetto non è più determinante per l’efficienza energetica dell’impianto. In questo modo è possibile installare le tegole fotovoltaiche su fabbricati con tetti a terrazza (cioé completamente piani) così come su quelli delle case in alta montagna, che hanno tetti particolarmente spioventi.

Tra gli svantaggi non sembra avere una reale consistenza il timore di una riduzione dell’efficienza energetica rispetto ai pannelli tradizionali: quand’anche si possa rilevare, specie in condizioni ambientali o logistiche poco favorevoli (zone poco soleggiate, aree con ombre nelle ore antimeridiane, tetti dall’inclinazione molto pronunciata…etc), una certa riduzione di questo parametro, vi è l’indubbio vantaggio di poter estendere l’installazione di questi impianti praticamente a tutti i fabbricati, cosa che compensa ampiamente la minima (e del tutto eventuale) perdita di efficienza. Un “difetto” delle tegole fotovoltaiche è il loro costo, questo sì un po’ più elevato rispetto ai pannelli solari tradizionali: complessivamente si va da un minimo del 10% ad un massimo del 30% in più. Ma, a ben guardare, non rappresenta un vero ostacolo: basterà aspettare solo qualche mese in più per ammortizzare, grazie al risparmio energetico, le spese sostenute.